M5S: CON IL PROGETTO “FACCIAMO ECOSCUOLA”

3 MILIONI A DISPOSIZIONE DELLE SCUOLE D’ITALIA

Pescara, 30 gennaio – “Facciamo EcoScuola è l’iniziativa del MoVimento 5 Stelle che promuove progetti di sostenibilità ambientale all’interno delle scuole di tutta Italia. Con i deputati e senatori del MoVimento 5 Stelle abbiamo messo a disposizione 3 milioni di euro ricavati dalle restituzioni volontarie degli stipendi dei nostri parlamentari, fondi che saranno distribuiti su base regionale, con circa 100 mila euro a disposizione della sola Regione Abruzzo. Entro il 29 febbraio ogni scuola pubblica può presentare il proprio progetto e partecipare alla successiva votazione on line, che determinerà la graduatoria per l’erogazione delle somme disponibili a seconda della tipologia di intervento programmato”. Lo afferma Erika Alessandrini, portavoce del MoVimento 5 Stelle al Comune di Pescara.

Tutte le scuole pubbliche primarie e secondarie di primo e secondo grado di Pescara potranno inviare entro il 29 febbraio il loro progetto orientato a raggiungere uno di questi obiettivi: riduzione dell’impronta ecologica, interventi di messa in sicurezza dei locali scolastici, promozione della mobilità sostenibile, educazione ambientale, rigenerazione degli spazi, organizzazione di giornate per la sostenibilità. Tutti i progetti pervenuti, entro la data fissata, saranno votati dagli iscritti del Movimento 5 Stelle, su base regionale, e dunque finanziati in base alla graduatoria ottenuta fino ad esaurimento delle risorse economiche disponibili e fino ad un massimo di 20.000 euro a progetto. Tutte le informazioni necessarie ai dirigenti scolastici per candidare un progetto riguardante il proprio istituto sono disponibili sul sito “Il Blog delle Stelle” nella sezione “Facciamo EcoScuola” e per eventuali informazioni e/o chiarimenti è possibile inviare una mail all’indirizzo: facciamoscuola@movimento5stelle.it.

“Vogliamo dare il nostro piccolo contributo al miglioramento della qualità della vita e della didattica nei nostri istituti scolastici – proseguono i consiglieri del Comune di Pescara Massimo Di Renzo, Paolo Sola e Giampiero Lettere – e auspichiamo che siano tanti i dirigenti scolastici del territorio pescarese a voler aderire presentando un progetto. Diverse le iniziative che potranno ricevere la donazione: dall’installazione dei pannelli fotovoltaici alla rimozione dell’amianto, dall’orto scolastico all’eliminazione della plastica, dalla piantumazione di alberi alla realizzazione di una rampa per gli alunni con disabilità motoria, solo per fare qualche esempio”.

“E’ una campagna che il MoVimento 5 stelle torna a promuovere con l’obiettivo di dare concretezza ai soldi che deputati e senatori restituiscono ai cittadini e sostenere piccoli ma preziosi interventi utili a garantire la sicurezza, la qualità degli spazi di studio, crescita e formazione e la sensibilizzazione dei nostri ragazzi” conclude il gruppo consiliare del MoVimento 5 Stelle Pescara.